by

L’ascesa dei pocket PC

Dopo aver lavorato tantissimo per migliorare le performance di pc ed altri dispositivi, dopo aver investito tantissimi soldi per aumentare la velocità dei computer, adesso l’obiettivo delle aziende produttrici di elettronica è quello di ridurre al minimo le dimensioni, realizzando gli ormai famosissimi Pocket PC.

Computer piccolissimi, addirittura tascabili, utilizzabili con monitor touch screen che consentono di evitare anche l’utilizzo di tastiera e mouse. Mentre i dispositivi mobili, come Tablet e Smartphone, diventano sempre più grandi e ingombranti (per l’importanza delle dimensioni del display), i computer diventano sempre più piccoli.

L’utilità di avere dimensioni minori per un pc è assolutamente importante. Facilità di trasporto, miglior utilizzo degli spazi e tante piccole cose che spesso spingono a scegliere questo nuovo tipo di computer rispetto ai desktop tradizionali.

Voi cosa ne pensate? Preferite i grossi vecchi Case o i nuovi pocket PC?